Visita la nostra pagina FB  Guarda il nostro canale youtube  Guarda il nostro profilo google plus 






CURIOSITA'
Tutti sanno quando sia importante il simbolismo nel rugby, ed è per questo che la Syrako ha sempre cercato, sin dalla sua nascita, un simbolo che potesse identificarla al meglio nel panorama rugbybistico italiano.

Nel lontano 1989 i soci fondatori decisero che il simbolo della squadra aretusea fosse l'Aquila,  simbolo della città di Siracusa.

Anno 1989
Il 13 settembre 1989 nasce la Syrako Rugby Club.
L' Aquila reale nera con profili d'oro, che tiene un pallone da rugby tra gli artigli e che vola al centro dei pali bianco e neri, è il primo logo che rappresenterà la Società aretusea nei suoi primi anni rugbystici

Anno  1992
Nel corso degli anni, il logo iniziale subisce una variazione per meglio applicarlo sull'abbigliamento e su i kit sportivi: i pali bianco-neri vengono eliminati mentre l'aquila reale nera, con profili bianchi (e non più d'oro) che tiene un pallone da rugby tra gli artigli, viene mantenuta nello stesso stile iniziale

Anno  1995
Sin dai primi anni di nascita, si ci accorge che la sola aquila reale non rappresenta al meglio la società, perché simile al logo di altre squadre. Si cerca, quindi, un simbolo ancora più "particolare" che potesse rappresentare, in modo univoco, la squadra aretusea.

Quale simbolo migliore del papiro*. Simbolo che poi verrà accantonato, dopo qualche stagione, per ritornare al primo amore ovvero l'aquila reale.


Anno 2003
Nella stagione 2003, furono acquistate due mute nuove. In virtù di questo, furono utilizzati i due loghi che finora hanno caratterizzato la storia del sodalizio aretuseo, ovvero l'aquila reale ed il papiro. In questo modo i sostenitori di uno e dell'altro logo, sono stati  accontentati.

Anno  2007
Dopo tanti anni di alternanza tra papiro e aquila nasce un nuovo logo di "transizione" che rappresenta una palla ovale con dentro un'aquila dorata con le iniziali di SRC acronimo di Syrako Rugby Club. Questo logo ebbe, però, poca storia (solo due stagioni) perché nel frattempo maturava sempre più forte l'esigenza di un unico logo che racchiudesse i vent'anni di attività.

Anno  2009
In occasione del ventennale della Syrako, il logo del 2007 viene totalmente modificato. Tale logo, rappresenta in toto l'attività del sodalizio aretuseo nel corso dei vent'anni e, per questo, definito innovativo. E', infatti, la sintesi di tutti i loghi precedenti (forma ovale, papiro, aquila) e possiede, altresì, la particolarità di racchiudere al suo interno una stilizzazione del Teatro Greco, simbolo supremo della città di Siracusa. 


* Il papiro è una canna di palude che cresce in quelle zone dove una presenza abbondante di acqua è associata alla temperatura calda dell'aria. Ciò agevola la crescita del vegetale che può arrivare fino a un'altezza di 2 o 3 metri. Era molto abbondante ed è ancora presente nel delta del Nilo, dove ha avuto origine il suo utilizzo come materiale scrittorio. Le più antiche notizie su questo impiego del papiro risalgono infatti alla prima dinastia dell'Egitto protodinastico, dove il papiro era anche il simbolo del regno del Basso Egitto.
Il papiro da scrittura, o foglio di papiro, conobbe però una rapida diffusione in tutto il bacino del Mar Mediterraneo, in alcune regioni dell'Europa continentale e nel Medio Oriente. Note erano le sue coltivazioni in Sicilia, dove cresce ancor oggi lungo i fiumi Anapo e Ciane, che sboccano nel porto di Siracusa a poca distanza l'uno dall'altro.
Area Riservata Syrako
Username
Password
Recupera Password

logo syrako rugby

© 2003-2017 - Syrako Rugby Club Siracusa 1989 - Codice Fiscale: 93011110892 - Partita Iva:01641880891  Credit